Saba autrice del libro "Lettera al mio Fantasma, Piccola epopea dell'Assenza"

News

Edito dalla preziosa AnimaMundi, voluto e seguito da Giuseppe Conoci, con la bellissima introduzione di Paolo Mottana. Di poesie e prosa poetica, il volumetto indaga sul motore emotivo dell'Assenza percepita come uno spaventoso fantasma che finisce per diventare quasi amichevole. Assenza da riconoscere, esorcizzare, riempire con lo slancio creativo. Assenza di chi è stato portato via dalla morte, l'Assenza di senso quando siamo via da noi stessi...e molte altre declinazioni.

 Ora che ti sto scrivendo,

i fichi d’India sanguinano così forte sulle spine

che il loro dolore è più reale di tutto il succo

che tu simulacro ingannatore

pretendi di spremermi dal cuore.